Comune di Ottobiano
con Nessun commento

Ottobiano, come del resto gran parte della Lomellina, fu abitata in antico da popolazioni di ceppo Celto-Ligure. E verosimilmente da genti della tribù dei Levi…

Comune di Semiana
con Nessun commento

Semiana è un piccolo Comune della Provincia di Pavia situato nella parte sud-occidentale della Lomellina quasi ai confini con il Piemonte, in quel fazzoletto di pianura dalle caratteristiche quasi mesopotamiche definito dal corso del fiume Po, dal Sesia e dal torrente Agogna.

Comune di Rosasco
con Nessun commento

La signoria su Rosasco fu donata da re Arduino al vescovo di Pavia nel 1011. Essa durò fino all’abolizione del feudalesimo nel 1797, anche se…

Comune di Frascarolo
con Nessun commento

Frascarolo, appartenente nell’alto Medioevo al Contado di Lomello, fu assoggettato al dominio di Pavia con il diploma del 1164 dell’imperatore Federico I.

Comune di Cergnago
con Nessun commento

Cergnago appare fin dal X secolo come “Cirniaco”, quando apparteneva alla Contea di Lomello, che nel XII secolo fu annessa al territorio pavese (come ufficializzato nel 1164 con diploma di Federico I).

Comune di Suardi
con Nessun commento

Fino al 1863 il comune di Suardi si chiamò Borgofranco. Ancora nel XVIII secolo era un grosso centro, costruito nel Medioevo in base a un piano prestabilito

Comune di Castelnovetto
con Nessun commento

Castelnovetto è citato come Castrum Novetum nell’elenco delle terre pavesi del 1250; nel secolo successivo fu signoria dei Beccaria…

Comune di Valeggio
con Nessun commento

L’etimologia del toponimo “Valeggio” è incerta. Secondo lo storico ottocentesco Goffredo Casalis il nome deriverebbe da “vallicium”, cioè piccola valle.

Comune di Ceretto
con Nessun commento

Ceretto è un piccolo borgo rurale che sorge sulla riva destra del torrente Agogna. È ricordato nelle antiche cronache con il nome di “Canziano”, forse perché in possesso dei canonici regolari di Mortara che vi stabilirono un loro priorato.

Comune di Valle Lomellina
con Nessun commento

Valle è un popoloso borgo della Lomellina centrale. Il suo nome sembra derivare da “Valium”, che gli studiosi traducono come “difesa” o “zona bassa” non lontano dai fiumi.

Comune di Palestro
con Nessun commento

E’ oggi comunemente ammesso che il nome “Palestro” derivi dal latino “paluster” o “palustris”, per indicare terra o luogo paludoso. I sepolcreti di Palestro…

Comune di Langosco
con Nessun commento

Nell’882 il borgo fu donato dall’imperatore Carlo il Grosso al vescovo di Vercelli. Faceva parte della contea di Lomello, appartenente ai Conti Palatini.

1 2 3