La Città ideale – Vigevano

con Nessun commento

Sede di "La Città Ideale"

Strada Mora Bassa 38
Telefono: 393.9517846 – 393.9675801

Telefono fisso e fax: 0381.81915
Sito Internet: www.lacittaideale.org
Posta elettronica: info@lacittaideale.org

L’associazione culturale “La Città Ideale” è nata per volontà di sei soci fondatori e si occupa della promozione e della gestione della mostra “Leonardo, gli studi e le macchine”, situata nel Mulino di Mora Bassa dell’Est Sesia, di visite guidate, di ricerca storico-scientifica e di didattica, creando attività di laboratorio esclusive per questo museo.
Inoltre, in seguito ad accordi presi con la società Enel, svolge, con altre realtà territoriali, visite guidate per scolaresche e gruppi all’interno della centrale idroelettrica “Ludovico il Moro” di Vigevano.
L’Ecomuseo della Roggia Mora, o più semplicemente il Mulino di Mora Bassa, si trova a Vigevano ed è un manufatto quattrocentesco dotato di due grandi ruote idrauliche.
L’edificio, di proprietà dell’Associazione Irrigazione Est Sesia di Novara, è stato restaurato e trasformato in sede museale nel 2000.
Le sue antiche sale ospitano le copie degli scritti vinciani e la mostra delle macchine, ovvero dei progetti di Leonardo, tratti fedelmente dai suoi Codici da due attentissimi studiosi e altrettanto abili costruttori: Dario Noè e Gabriele Niccolai; e la mostra su pannelli “L’acqua disegna il paesaggio” dell’Est Sesia.
Il Mulino dispone anche di un’ampia sala polifunzionale per eventi e conferenze, di un percorso laboratorio all’aperto, nel parco, per lo studio dei sistemi di misurazione delle acque e di una zona trattata e coltivata per le farfalle.
Intorno a questo manufatto, alimentato dalle acque della Roggia Mora aleggiano interessanti richiami di storia e leggenda, che rimandano alla figura di Leonardo, dei suoi studi e alla sua presenza alla corte sforzesca, a Vigevano e nelle campagne circostanti. Questo rende l’Ecomuseo la cornice più idonea per ospitare le mostre curate da Città Ideale.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on TumblrPin on Pinterest