Lomellina, la piccola Loira
(Clicca e scopri)

L’iniziativa ha lo scopo di far conoscere al grande pubblico il grande patrimonio storico della Lomellina: oltre 25 fra abbazie, castelli, chiese e palazzi nobiliari risalenti al Medio Evo. L’idea è stata partorita nel novembre 2017 dal consiglio direttivo, che ha riscontrato notevole interesse: le visite da aprile 2018  a ottobre 2018 hanno registrato oltre 1.400 visitatori provenienti da Milano, Genova, Como, Varese, Novara e Alessandria, oltre ovviamente che da molti Comuni della provincia di Pavia.

Le visite sono organizzate dall’Ecomuseo con la collaborazione della cooperativa Oltre Confine di Sannazzaro de’ Burgondi, nostro socio.

Periodo: da aprile a ottobre, ogni seconda domenica del mese

Orario indicativo: dalle 10 alle 18 circa

Pausa pranzo (facoltativa) a base di prodotti tipici

Tipicità gastronomiche: durante la giornata  possibilità di acquisto di tipicità rigorosamente lomelline.

Spostamenti: mezzi privati.

Per gruppi: possibilità di  prenotare la visita anche il altri giorni

Info: 0382 995461 – 331 1905700 – 375 5709240 – 328 7816360.

“I castelli” (Clicca e scopri)

Sorpresa lomellina!

 

Io sono lomellino (Clicca e scopri)

L’ Ecomuseo per le scuole:  progetto di valorizzazione territoriale, è stato pensato affinchè  gli alunni delle scuole primarie e secondarie degli Istituti scolastici lomellini s’ identifichino con il proprio territorio, lo vivano e ne conoscano le specificità e le peculiarità.

La proposta prevede tre uscite didattiche durante il corso dell’ anno : tradizioni, folklore, natura, storia, gastronomia  saranno i temi che si pongono l’ obiettivo di sviluppare e rafforzare nelle giovani generazioni il senso di identità lomellina o di “lomellinità”

Il progetto è coordinato dalla cooperativa “Oltre confine”, con sede a Sannazzaro de’ Burgondi.

INFO: 0382 995461 – 335 285956 – 328 7816360

SCARICA L’OPUSCOLO 

Romanico in Lomellina (Clicca e scopri)

Interessante percorso guidato tra i monumenti paleocristiani, protoromanici e romanici fra Breme, Lomello, Pieve di Velezzo e Robbio.

Periodo: da aprile a settembre, ogni ultima domenica del mese.

Pausa pranzo (facoltativa) o merenda del Frate  al termine della visita a Breme (minimo 6 prenotazioni).

Per gruppi almeno di 20 persone possibilità di visita anche in altri giorni.

Info: 0382 995461 – 335 285956 – 328 7816360.

SCARICA L’OPUSCOLO

La via Francigena in Lomellina (Clicca e scopri)

Tappe : Palestro – Robbio – Sant’ Angelo Lomellina – Mortara – Tromello – Garlasco – Gropello

Visite guidate nel percorso del X secolo effettuato dall’arcivescovo di Canterbury Sigerico in Lomellina durante il suo ritorno da Roma a Canterbury percorso in 79 giorni percorrendo 1.800 Km.

Il percorso effettuato sarà quello consentito ai mezzi utilizzati con tappe ai vari monumenti e testimonianze storiche

Periodo: da aprile a settembre.

Possibilità, previo accordo, anche di percorso misto: ciclopedonale, auto, moto.

E’ prevista una pausa pranzo o merenda (facoltative) a base di tipicità lomelline.

Info: 331 1905700  o 328 7816360.

La Pittura murale Clicca e scopri

L’Ecomuseo propone  due itinerari:

Percorso rosso:  Mortara – Robbio – Palestro – Rosasco

Percorso verde:  Valle Lom. – Candia  Lom. –  Langosco – Cozzo – Sant’Angelo

Gli affreschi lomellini del XV e XVI secolo rappresentano un patrimonio culturale di indubbio valore, ancora tutto da scoprire.

Periodo: da aprile a settembre.

Info: 328 7816360  o 335 285956.

Breme è… storia (Clicca e scopri)

BREME, 365 giorni di CULTURA: cripta, abbazia, battistero, cucina dei Frati, refettorio, ghiacciaia, chiesa di Santa Maria Assunta, chiesetta di Santa Maria Pollicino.

Visite storiche guidate gratuite (tutte le domeniche da marzo a novembre alle ore 15 su prenotazione per gruppi di almeno 8 visitatori) e visite storiche autoguidate: tutti i giorni con omaggio locandina guida dalle 9 alle 18) Per entrambe; 328 7816360.

Al termine della visita, previa prenotazione, possibilità di fruire della “Merenda del Frate” al costo di 6 euro da Mafalda (333.2136079) o alla Vecchia Locanda (349.411.1605).